Contattaci per ogni informazione ph.059/797175 | mail:formazione@progettopsc.com

Per valutare l’effettivo comportamento dinamico della struttura e quindi per la caratterizzazione del sistema si ricorre alle prove di carico dinamiche.

Lo sviluppo di tecnologie sempre piĂą avanzate di acquisizione di parametri fisici e i recenti sviluppi in termini di potenza di calcolo hanno permesso sempre maggiori sviluppi nella definizione di tecniche e metodologie di verifica sulle strutture. Ponti di nuova costruzione, ponti ristrutturati o riadeguati richiedono ad esempio per il normale esercizio verifiche che determinino la corrispondenza delle caratteristiche reali a quelle ipotizzate dal calcolo.

Di qui la necessità di predisporre indagini che non siano esclusivamente di carattere statico ma che possano determinare sia lo stato attuale di un ponte sia seguirne l’eventuale evoluzione nel tempo e verificarne le possibili alterazioni.

Obiettivi delle indagini

L’analisi dinamica si pone come obiettivo la valutazione del complesso delle caratteristiche dinamiche della struttura con i seguenti fini:

  • verifica delle ipotesi di calcolo ai fini dell’utilizzo dell’opera (collaudo o verifica di variazioni strutturali)
  • valutazione del coefficiente di amplificazione dinamica
  • verifica degli intervalli di frequenza, accelerazione e ampiezza di vibrazione
  • valutazione nel tempo delle caratteristiche comportamentali dei materiali e della struttura nel suo complesso

La caratterizzazione può consentire – di calcolare direttamente la risposta della struttura a fronte di qualsiasi azione dinamica agente di caratteristiche note.

Progettazione delle indagini

L’analisi dinamica di una struttura si articola nei seguenti step:

  1. acquisizione di elementi progettuali e di calcolo
  2. acquisizione di elementi diagnostici sui materiali
  3. progettazione della prova dinamica e dei punti di misura
  4. esecuzione delle prove per la misurazione dei parametri dinamici
  5. ripetizione periodica dell’analisi per valutarne l’eventuale evoluzione nel tempo

In una struttura degradata o danneggiata le caratteristiche di rigidezza vengono modificate (tendenzialmente ridotte) con la conseguente variazione delle caratteristiche dinamiche (modi di vibrazione e rapporti di smorzamento); i parametri dinamici pertanto si discostano dai parametri originari (o derivanti dalle ipotesi progettuali) permettendo il loro utilizzo per la definizione della quantificazione dei danni o degli ammaloramenti.

Normativa sulle prove dinamiche

  • UNI 11568:2015 Vibrazioni – Strumentazione e analisi per la misura delle vibrazioni –
  • Strumentazione di misura;
  • UNI 9916:2014 Criteri di misura e valutazione degli effetti delle vibrazioni sugli edifici;
  • UNI 9614:2017 Misura delle vibrazioni negli edifici e criteri di valutazione del disturbo;
  • UNI 10985:2002 Vibrazioni su ponti e viadotti – Linee guida per l’esecuzione di prove e
  • rilievi dinamici);
  • UNI ISO 5348:2007 Vibrazioni meccaniche e urti – Montaggio meccanico degli
  • accelerometri;
  • UNI 11568:2015 Vibrazioni – Strumentazione e analisi per la misura delle vibrazioni –
  • Strumentazione di misura.

Attrezzatura:

  • Centralina di acquisizione
  • Accelerometri
  • Attrezzature integrative

Struttura del Corso

Il Corso prevede lo studio, l’analisi e l’esercitazione su:

  • Caso 1 – Ponte
  • Caso 2 – Struttura civile

In seguito:

  • Analisi criticitĂ  delle prove pratiche;
  • Monitoraggio dinamico di infrastruttura viaria.

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DEL CORSO

 

ModalitĂ  di Svolgimento

  • una sessione in e-learning della durata del 33% del totale delle ore di formazione obbligatoria previste dalla UNI Pdr 56:2019 e dal Regolamento Interno Bureau Veritas per il Settore Civile;
  • lezione online in diretta con il docente
  • sessione teorico/pratica in aula con uscita sul campo
  • esame di certificazione di II° livello Bureau Veritas sul metodo Prove Dinamiche

Al superamento dell’esame di Certificazione finale verrà rilasciata la Certificazione di II°livello in Prove Dinamiche.

Al prezzo indicato bisogna sommare il prezzo della Certificazione Bureau Veritas di II° livello del valore di € 250 (Patentino valido in campo Civile) normato dalla UNI PdR 56:2019.

QUANDO?

25gen9:00 mattinoProve Dinamcihe

Course Reviews

N.A

ratings
  • 5 stars0
  • 4 stars0
  • 3 stars0
  • 2 stars0
  • 1 stars0

No Reviews found for this course.

ISCRIVITI AL CORSO5 SEATS LEFT
  • 830.00 470.00 IVA ESCLUSA
  • 3 giorni
  • 5 POSTI

Docente

0 STUDENTI ISCRITTI

    Iscriviti alla Newsletter PSC

    Prodotti

    Power by © ST - Sabina Tomei. All rights reserved.

    Setup Menus in Admin Panel

    X